E se il rivestimento cucina è personalizzato?

Una nuova tendenza per il rivestimento cucina è quella di personalizzare in maniera decisa lo schienale o tutta la parete. Può trattarsi di quei casi in cui l’ambiente è particolarmente datato e un po’ anonimo oppure se ci si è resi conto di aver esagerato con il tutto bianco, ad esempio. Oppure per il semplice desiderio di dare un tocco diverso alla composizione della cucina che spicchi su tutto il resto.

Li.Ze.A. realizza pannelli per rivestimenti cucina da personalizzare in base ad immagini del cliente se il già ricco catalogo aziendale non dovesse soddisfare pienamente i vostri gusti. Questi schienali vengono stampati a colori con la qualità fotografica su un pannello di alluminio composito di 3 mm di spessore che è stato preventivamente trattato per assicurare facilità di manutenzione e pulizia quotidiana.

Si tratta di pannelli resistenti al calore da poter utilizzare con piani cottura sia a fiamma che ad induzione. Ovviamente bisogna evitare che la fiamma vada a diretto contatto con il pannello.

Attenzione, per quanto riguarda il fattore estetico, alla scelta dei soggetti stampabili se avete intenzione di dotare la cucina di accessori sottopensile, rischiate di vanificare l’effetto wow del rivestimento se poi lo coprite con i mestoli di design o i portaspezie regalati dall’amica.